Falafel di lenticchie al forno

Partecipazione G.
😡  x 😡 😡 😡

 Cosa facciamo oggi?

Una cosa veloce veloce, adatta come stuzzichini per l’aperitivo…ma volendo anche come secondo vegetariano

Ancora con il vegetariano??? A me le verdure non piaccionoooo

Si ma è ora di cominciare ad assagiarne un po’…e poi queste sono tipo polpette…secondo me ti piacciono..

Mah…

Beh dai diamo questa ricetta, altrimenti è più lungo il post della ricetta…

Gli strumenti:

  • bacinella
  • frullatore
  • carta forno
  • teglia da forno

 

 

Gli ingredienti:

  •  250 g di lenticchie secche (ammollate per 2 ore o più) crude
  • 2 uova medie
  • spezie a piacere (curry e peperoncino per noi)
  • pan grattato q.b.
  • olio extravergine q.b.

 

Frullate le lenticchie fin…

Ma crude???

Si crude…dicevo frullate le lenticchie finemente…devono diventare una specie di poltiglia. Aggiungete le spezie, due uova e pangrattato quanto basta in modo che abbia una consistenza tale per cui sia semplice formare delle palline. Palline che possono essere molto piccole nel caso dell’aperitivo, o più grandi in caso lo serviate come secondo vegetariano.

Allineatele su una teglia da forno rivestita con carta da forno, mettete su ognuna un filo d’olio ed infornate a 200 gradi finchè non sono dorate (dipende dalla dimensione…dai 5 ai 20 minuti).

Da bere? Beh una cocktail d aaperitivo…il vostro preferito, ma anche una birra ghiacciata o un bicchiere di bollicine.

Print Friendly

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: