Briochine di ricotta veloci e sane

Partecipazione G.
😡 😡 😡 😡 😡

briochine_apertura_scaled

Altra lunga assenza…periodo molto impegnato

Beh adesso cucino io da sola….

Eh si questa è una ricetta (leggera modifica di una di Montersiono) che G. fa tutta da sola

E perchè l’abbiamo modificata?

Abbiamo tolto l’uovo e sostituito lo zucchero con il fruttosio…così sono ancora più sane. E abbiamo anche cambiato la forma in modo che siano più semplici da fare per le tue manine

Ma io so far tutto….

Si ma ti lamenti se ti sporchi le manine…invece così non te le sporchi e vengono bene

Ecco molto meglio

Gli strumenti:

  • Una ciotola capiente
  • Un colino
  • Una spatola (o un cucchiaio di legno)
  • Porzionatore da gelato, quello per fare le palline (o due cucchiai o anche semplicemente le mani)

 

Gli ingredienti:

  • 250 g di farina
  • 130 g di fruttosio (200 g di zucchero)
  • 350 g di ricotta
  • 8 g di baking
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 1/2 bacca di vaniglia (facoltativo)

Prima di tutto bisogna far sgocciolare per bene la ricotta, mettendola in un colino e lasciandola per alcune ore.

Quindi G. con una spatola mescolano insieme tutti gli ingredienti partendo dalla ricotta, quindi lo zucchero, la farina ed infine il backing ed il sale. Gli ingredienti vanno mescolati molto bene fino a che non si ottiene un composto liscio ed omogeneo.

A questo punto si bagna il porzionatore da gelato e si formano le palline.

No dai faccio con le mani…

Ah ecco ti pareva che non facevi il bastian contrario….ecco allora ti bagni le mani e fai delle palline o delle forme ovali. Li mettiamo su una placca rivestita con carta forno e si cospargono con lo zucchero di canna.

Cuociono in forno a 180 grdi per 20 minuti circa.

Buonissime….perfette per la merenda

E anche veloci e piuttosto sane.

briochine_chiusura_scaled

Print Friendly

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: