uova ripiene. La ricetta di G. per la festa della mamma

Partecipazione G.
😡 😡 😡 😡 😡 😡 😡 😡 😡 😡 😡 😡 😡 😡

Oggi è la festa della mamma. Vieni che andiamo a prenderle un mazzo di fiori…li devi scegliere tu.

Si certo.

E la mezzorra (abbondante!) dal fiorista si è trasformata in una delle massime performance comiche della piccola G. A parte che ha cantato tutto il tempo facendo ridere un po’ tutta la fila, ha commentato tutti i fiori e discusso animatamente con un signore che voleva farle credere che vendevano anche il gelato. Ma soprattutto….

Classica signora di mezza età che con grande nonchalance guarda i fiori un pochino più avanti e che casualmente tornando in fila…si sbaglia e si mette un pochino più avanti. Qualcuno la guarda un po’ storto ed invece ecco la bocca della verità dice a me ad alta voce…

Eh eh non si passa avanti nelle file vero?

La signora si scusa goffamente: “Ma no bella, stavo solo guardando i fiori…mi devo essere sbagliata, dov’ero? Qui vero?” mentre io trattengo a stento le risate e qualcun’altro in fila, proprio non ce la fa e butta la testa in un mazzo di fiori qualunque per nascondersi…fortunatamente non rose.

Come se questo non bastasse, passiamo dietro al banco del fiorista per digitare il pin del bancomat, e a terra ci sono un sacco di foglie. E’ abbastanza normale, i fioristi in genere buttano il verde a terra e poi raccolgono a fine giornata, ma G….

oh ma che sporco che c’è qui!

Altro accesso di ilarità, stavolta non trattenuto neanche da parte dei fiorai stessi. Comunque alla fine ce ne torniamo a casa con il nostro bel mazzo di fiori, ma G. vuole fare di più (brava!)

Voglio cucinare qualcosa per la mamma

Si va bene, potremmo farle…

Eh no! Una cosa che faccio tutta io da sola stavolta! E’ per la mia mamma….

Ah…tutta tu? a 4 anni? Non semplicissimo.

E voglio anche usare la sac a poche!

Altro? 🙂

No solo questo

Mumble mumble….ci sono facciamo delle uove ripiene di tonno. Ricetta semplice, forse ridicola da mettere su un blog…ma che caspita hai 4 anni! E la tua prima ricetta da sola merita decisamente gli onori del TUO blog! Quindi ecco la ricetta con il video che avevamo anticipato su facebook

 

Gli strumenti: 

  • Pentolino per fare le uova sode
  • frullatore/mixer
  • sac a poche
  • spatola
Gli ingredienti: 

  • 3 uova
  • 1 scatoletta di tonno sott’olio (80 g)
  • qualche cappero dissalato (facoltativi, noi non li abbiamo messi)

G. mette le uova in un pentolino. Accendiamo il fuoco e le facciamo sode. Le mettiamo sotto l’acqua a raffreddare bene

G. sbuccia le uova. Poi mette il contenuto di una scatoletta di tonno nel frullatore. con il mio aiuto apre a metà le uova ed aggiunge i tuorli al tonno. Frulla tutto per qualche minuto fino ad ottenerne una crema.

Con l’aiuto di una spatola mette il composto in una sac a poche usa e getta (io gliela tengo in mano aperta). Riempie con la sac a poche gli albumi delle uova tagliate a metà. Con il composto avanzato fa dei mucchietti decorativi vicino alle uova stesse (io avevo consigliato piccole montagnette…lei ha fatto le vette dell’himalaya 😉 ).

Li ha serviti come antipasto alla sua mamma, tutta piena di orgoglio. Uno spettacolo per gli occhi dei genitori! Se volete ho messo anche il video…

 

Tornando serioso blogger….da bere? Difficile con le uova…un bianco fresco ed aromatico. Un Lugana, o un buon riesling…in oltrepo se ne fanno di interessanti, basta aver la pazienza di cercare.

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: