Libri per la mente e per la pancia di Luglio

 

Inauguriamo una nuova rubrica, che nelle mie intenzioni sarebbe mensile…poi vedremo se riusciamo a mantenere questa cadenza o se diradiamo un po’.

Beh ma non hai il tempo di scrivere una volta al mese?

Il problema non è il tempo di scrivere, ma quello di leggere. Perchè come fanno molti food blogger, quella che stiamo inaugurando è una rubrica di recensioni di libri letti. Ma i libri bisogna leggerli per recensirli 😉

Comunque come dicevo, sono tanti i food blogger che hanno una rubrica simile a questa, troppi per citarli tutti, ma quella di MenuTuristico è troppo bella per non citarla.

Si ma quindi citi solo i libri di cucina che leggi tu?

Beh principalmente si…anche se comunque tu sei più che presente in questo blog e nella mia vita anche dietro ai fornelli, quindi non saranno SOLO libri di cucina, ma ci sarà spazio anche a libri che hanno a che fare con la cucina con e per i bambini, e più in generale con i bambini. E faremo anche qualche digressione su libri che apparentemente non hanno nulla a che vedere con queste cose, ma che in qualche modo parlano di qualcosa che è passato su queste pagine….già il terzo libro di oggi è di questo genere.

Tre libri al mese, per non esagerare, con una brevissima recensione, cosa a che a fare con noi e il perchè mi è piaciuto. Ho anche aggiunto un indice (guardate il menu indice qui sopra) con l’indice dei libri recensiti, relativo post, ed eventuali ricette tratte o ispirate dal libro stesso.

Quindi buona lettura

Grammatica dei sapori e delle loro infinite combinazioni di Niki Segnit 

Un capolavoro! Decine di ingredienti analizzati per le loro proprietà gustative e soprattutto proponendo per ognuno decine di abbinamenti tratti sia dalla tradizione che dalla creatività spinta di moderni chef. Un libro da consultare e navigare da un ingrediente all’altro per sperimentare e creare nuove e sorprendenti combinazioni.

Ha ispirato molte delle nostre ultime ricette e sicuramente ne ispirerà ancora tante altre.

 

 

 

 

 

 

Montersino non tradisce neanche in questo caso, proponendo molte moltissime idee per stupire i vostri ospiti. Le ricette sono tutte precise ed affidabili, come sempre.

Abbiamo già comprato alcune delle forme in silicone che usa più spesso e provate alcune ricette. Ce ne ha ispirata anche qualcuna, almeno come idea di base…di prossima pubblicazione

Cosa lo avrebbe reso perfetoo? Un DVD allegato con l’esecuzione delle ricette (molte, se non tutte, sono passate su alice tv…)

 

 

 

 

 

Chi ha spostato il mio formaggio? di Spencer Johnson

Non parla di formaggio, nelsenso di cibo. E’ un libro che con la cucina non ha nulla a che fare. E allora perchè lo citiamo? Perchè è un libro meraviglioso che parla del cambiamento e di come affrontarlo. E siccome di cambiamenti ne abbiamo visto qualcuno ultimamente…beh è stata un’ottima lettura. Secondo me lo sarebbe anche per ragazzini che si trovano ad affrontare questo o altri cambiamenti più o meno grandi (scuola o altro). Per G. è presto ovviamente, ma per ragazzini adolescenti o pre-adolescienti….

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: