Gli strumenti che ci hanno facilitato la vita

Di sicuro gli strumenti non sono tutto. E nemmeno la cosa più importante. Vengono prima pazienza, manualità e capacità e vogla di spiegare le cose. Ma di certo qualche semplice strumento facilita la vita. Non bisogna dimenticarsi che un bambino in età prescolare è in qualche modo un intruso in cucina, se poi ha una parte attiva nelle preparazioni qualche strumento che lo aiuti a fare meglio e anche a non fare danni non è male. Tutti gli strumenti che trovate qui sono di facile reperibilità, ed in genere di costo contenuto. Poi il papà è un maniaco della cucina della tecnica e degli strumenti: per esempio pensa che il miglior amico dell'uomo non sia il cane, ma la planetaria, e la troverete spesso nelle ricette del blog. Tuttavia non troverete la planetaria in questo elenco perchè abbiamo voluto limitarci a riportare le cose che sono utili per "aggiungere due manine sul piano di lavoro".

E allora veniamo all'elenco, in ordine sparso ed in perenne aggiornamento:

  • Uno sgabello, o una seggiolina o una seggiola…per farci salire il nanetto ed arrivare al piano di lavoro 🙂
  • Una spianatoia. Preferibilmente Di legno e bella grande. La spianatoia è davvero molto utile, sia perchè gli impasti di pane, pasta e simili sono le cose preferite dai bambini, e le prime che si possono fare con loro (noi abbiamo cominciato che G. aveva poco più di 1 anno). E importante per tanti motivi i due principali sono: perchè si abituano i bambini al fatto che ci sono limiti in cucina dandogli per esempio la regola che gli impasti si fanno solo sulla spiantaoia; perchè preserva la vostra cucinada e/o tavolo da eventuali danni accidentali che può fare il bambino. Per G. è diventato un segnale…quando appare la spianatoia si cucina insieme! 🙂
  • Un mattarello a misura di bambino. Diciamocelo, tirare la pasta con il mattarello è un'operazione delicata, e mentre lo si fa il bimbo va tenuto impegnato in qualche modo. Un piccolo mattarello ed un pezzettino di pasta sono l'ideale. Poi più avanti lo userà per fare qualcosa di tutto suo: pizzette, biscotti ecc.
  • Spatole, sia con che senza manico. Sono ideali per permettere al bambino di tagliare qualcosa. Ovviamente i bambini non possono assolutamente usare i coltelli in cucina, ma desiderano tanto anche loro fare quello che vedono fare a voi. Quindi poter tagliare con una spatolina l'impasto del pane, della pizza, o meglio ancora i più morbidi gnocchi o biscotti darà loro una grande soddisfazione senza alcun rischio per le loro dita.
  • Un piccolo grembiule…beh a cosa serve credo lo possiate immaginare 🙂
  • Un piccolo cappello da chef (io lo sto ancora cercando), per strappare un sorriso 🙂
  • Bicchieri e contenitori di plastica possono essere utili per pesare gli ingredienti e farli maneggiare a loro. A dire il vero noi usiamo da sempre ceramica e vetro, ma ovviamente questo richiede un po' più di attenzione
  • Una macchina fotografia. Anche se nonavete un blog, ci saranno di sicuro momenti carini da immortalare.

 

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: